fbpx

Comprendono manovre che hanno lo scopo di ristabilire la corretta mobilità a carico di uno specifico segmento articolare o muscolare. Tale mobilità può essere temporaneamente alterata a causa di stress posturali, traumi, movimenti impropri ad es. a lavoro, influenze viscerali (vedi voce sottostante). Laddove necessario l’osteopata, attraverso manovre precise e sempre rispettose del paziente, potrà ridare libertà di movimento alla o alle zone della colonna che necessitano. Questo obiettivo può essere raggiunto attraverso tecniche strutturali (tra cui il classico “scrocchio”) ma anche attraverso altri tipi di manovre di riposizionamento, che l’osteopata attento e preparato sceglierà di volta in volta, a seconda dell’esigenza e dello stato del paziente. Nel caso di dolori acuti, ad esempio, vengono da me utilizzate di gran lunga le tecniche Strain Counterstrain.